TECLA: ecco la prima casa ecosostenibile stampata interamente in 3D

TECLA è un prototipo di habitat innovativo ed ecosostenibile stampato in 3D. L'abitazione è realizzata esclusivamente con terra cruda reperibile sul luogo di costruzione, un materiale biodegradabile e riciclabile.



TECLA nasce dalla collaborazione fra lo studio MCA-Mario Cucinella Architects e l’azienda di stampa 3D WASP .

TECLA, che prende il nome da Technology and Clay, è stata realizzata a Massa Lombarda (RA) con Crane WASP.

L'abitazione sarà la prima casa stampata totalmente in 3D utilizzando esclusivamente la terra cruda locale: un materiale a chilometro zero totalmente biodegradabile e riciclabile.


"TECLA è infatti l’apice di una ricerca avanzata tra materia e tecnologia, è il raggiungimento di una sfida senza precedenti e senza eguali che ha portato la geometria di stampa al massimo del suo limite fisico.

Il progetto rappresenta una prospettiva inedita per le costruzioni e i nuovi insediamenti, in cui il valore delle materie prime locali viene amplificato dalla progettazione digitale.

La soluzione a doppia cupola ha permesso di ricoprire al contempo i ruoli di struttura, copertura e rivestimento esterno, rendendo la costruzione altamente performante sotto tutti gli aspetti.

Per la prima volta al mondo, due bracci stampanti sono stati sincronizzati nell’ambito di una costruzione, il tutto grazie ad un software in grado di ottimizzare i movimenti evitando collisioni e garantendo l’operatività in simultanea.

Il software proprietario WASP impiegato per TECLA è la sintesi di anni di ricerca che hanno portato a informatizzare la materia informe riuscendo a costruire l’immaginabile.

TECLA può essere sintetizzata in: 200 ore di stampa, 7000 codici macchina (G-code), 350 strati di 12 mm, 150 km di estrusione, 60 metri cubi di materiali naturali per un consumo medio minore di 6 kW.

L’allestimento finale di TECLA e la sua presentazione al pubblico sono previsti per la Primavera 2021."


Con il progetto TECLA si aprono inevitabilmente nuove strade per il mondo dell'architettura.

Il prototipo, infatti, dimostra che è possibile ottenere edifici e nuove abitazioni grazie alla stampa 3D, minimizzando il consumo energetico e di materiali.

Con questa tecnologia sarà possibile eliminare gli scarti di produzione, velocizzare ed ottimizzare i processi di costruzione ed utilizzare materiali biodegradabili.

Combinando l'utilizzo di materiali locali riciclabili con l'utilizzo delle ultime tecnologie digitali, il progetto rappresenta un esempio perfetto di abitazione innovativa ed ecocompatibile, coerente con i principi di un modello di sviluppo sostenibile.



311 visualizzazioni
73299052_10218609522742816_5485869608722

Curiosi per Natura. Blog Informativo su green economy e sostenibilità.

Phy/uture è una visione. Guardare al futuro (future) nel rispetto della natura (dal greco Physis).

  • Phy/uture - Facebook
  • Phy/uture - Instagram
  • LinkedIn - Bianco Circle

© 2020 by Phy/uture

Proudly created by Ventura G.M.