Prevenire lo spreco alimentare: ecco il progetto di Babaco Market

Lo spreco alimentare è un fenomeno che riguarda l'intera filiera agroalimentare. Per limitare le perdite di cibo in fase di distribuzione e commercializzazione, Babaco Market consegna direttamente a casa frutta e verdura che non rispettano gli "standard di bellezza" creati dalla distribuzione tradizionale e che, per questa ragione, rischierebbero di essere sprecati.



Lo spreco si sviluppa lungo tutta la filiera agroalimentare, dalla fase di produzione a quella del consumo.

Le perdite, però, possono essere contrastate evitando passaggi inutili lungo la filiera (favorendo lo sviluppo della filiera corta), rendendo più sostenibili le attività agricole (utilizzando le tecniche e tecnologie dell'agricoltura 4.0), acquistando prodotti freschi e di stagione e valorizzando quei prodotti che, a causa della loro forma o dimensione, non vengono venduti attraverso i canali di distribuzione tradizionali, ma vengono gettati e, di conseguenza, sprecati.

A tal proposito, lo spreco che avviene nella fase di distribuzione, può essere considerato quello facilmente più evitabile, dal momento che, lo scarto non avviene considerando la qualità dei prodotti, ma si fonda su una questione puramente estetica.

Piccole imperfezioni e deformazioni della buccia e addirittura le dimensioni di un frutto, infatti, ne possono implicare lo scarto.


Per arginare questo assurdo fenomeno, fortunatamente, esistono iniziative come quella di Babaco Market.

Come si apprende dal loro sito, Babaco Market è "un abbonamento con cui ricevi a casa frutta e verdura fuori dall’ordinario. Prodotti che non superano i concorsi di bellezza indetti dai canali tradizionali e che rischiano di essere sprecati.

Prodotti con piccoli difetti di buccia, dalle forme simpatiche e misure più piccole del solito, che non vengono accettati dai canali tradizionali, come i supermercati, e per questo sono spesso destinati allo spreco.

E poi prodotti unici per natura, provenienti da piccoli produttori, presidi slow food e appassionati della qualità. Prodotti che rispecchiano l’amore per il cibo e il rispetto delle tradizioni, dove il bello non esiste ma esiste solo il buono.

Selezioniamo con attenzione agricoltori italiani, produttori locali e presidi Slow Food, che si prendono cura del territorio e delle sue eccellenze e li aiutiamo a dare una seconda occasione ai prodotti che per piccoli difetti estetici non rientrano in altri canali di distribuzione."


Babaco Market, dunque, consente non solo di arginare gli sprechi alimentari, ma, allo stesso tempo, è in grado di valorizzare i prodotti locali.

Un'ottima iniziativa per cercare di sensibilizzare ciascuno di noi ad acquistare prodotti alimentari in modo più "etico" rendendoci più responsabili e consapevoli.


17 visualizzazioni
73299052_10218609522742816_5485869608722

Curiosi per Natura. Blog Informativo su green economy e sostenibilità.

Phy/uture è una visione. Guardare al futuro (future) nel rispetto della natura (dal greco Physis).

  • Phy/uture - Facebook
  • Phy/uture - Instagram
  • LinkedIn - Bianco Circle

© 2020 by Phy/uture

Proudly created by Ventura G.M.