GreenFlea: il mercato digitale ecosostenibile che aiuta il pianeta

GreenFlea è un mercatino digitale in cui è possibile vendere e, di conseguenza acquistare, sia prodotti di seconda mano di qualità ma anche prodotti ecologici e sostenibili messi a disposizione da attività commerciali attente alla questione ambientale. In questo modo si evitano sprechi e si riduce la nostra impronta ambientale. Parte dei profitti, inoltre, sono impiegati per piantare nuovi alberi e per favorire progetti di recupero del suolo e pulizia delle acque.



Per poter tutelare il pianeta e le forme di vita che lo popolano, ciascuno di noi, con piccole azioni quotidiane, può essere un protagonista attivo del cambiamento.

Troppo spesso acquistiamo prodotti di cui non abbiamo effettivamente bisogno, ma che hanno un impatto sull'ambiente.

Infatti, per poter realizzare quel particolare prodotto, è stato necessario consumare energia e materiali, che nella maggior parte dei casi, sono sottratti all'ambiente senza possibilità alcuna di restituirli.

Ciò accade dal momento che. gran parte delle aziende, si fonda esclusivamente su processi produttivi lineari, che non prevedono il riciclo, riuso o riutilizzo dei materiali.


Fortunatamente è in crescita il numero di aziende che si fondano su un approccio circolare in cui, un dato prodotto è progettato in modo tale da considerare i suoi impatti lungo tutto il ciclo di vita e da favorirne il riciclo nel momento in cui non risulterà più utilizzabile.

A tal proposito è importante citare casi di imprese, associazioni o particolari applicazioni che si impegnano per cercare di individuare nuove soluzioni per ridurre l'impatto ambientale delle attività umane.


Una di queste realtà è GreenFlea: un mercatino online ecosostenibile all'interno del quale è possibile vendere prodotti di seconda mano non più utilizzati.

Scaricando l'app, infatti, sarà possibile vendere e di conseguenza acquistare, varie tipologie di prodotti, dai capi d'abbigliamento ad oggetti di elettronica.

L'obiettivo è quello di sensibilizzare i consumatori ai concetti di consumo etico e responsabile, favorendo il riciclo ed il riuso di oggetti ormai inutilizzati.

Trattandosi di prodotti di seconda mano, i prezzi saranno contenuti ed accessibili a chiunque non possa permettersi grandi investimenti.

Il mercatino digitale accoglie anche prodotti ecologici di alta qualità, messi a disposizione da attività commerciali attente alla questione ambientale. In particolare saranno reperibili beni la cui filiera produttiva risulterà interamente sostenibile (in termini di materiali utilizzati, packaging, ecc).

Parte dei profitti, inoltre, saranno impiegati per piantare nuovi alberi, garantendo un ulteriore contributo per contenere i danni ambientali che derivano dalle attività umane.


GreenFlea, dunque, è un progetto ambizioso ed innovativo che applica concretamente i principi alla base dell'economia circolare.

La sensibilizzazione dei consumatori sulle tematiche di riciclo, riuso e riutilizzo, il reimpiego dei profitti per piantare nuovi alberi e la possibilità di acquistare prodotti di qualità di seconda mano, ma anche nuovi prodotti sostenibili considerando l'intera filiera produttiva, evitando ulteriori sprechi di risorse e materiali, sono gli elementi che rendono GreenFlea un mercatino digitale realmente ecosostenibile.


29 visualizzazioni
73299052_10218609522742816_5485869608722

Curiosi per Natura. Blog Informativo su green economy e sostenibilità.

Phy/uture è una visione. Guardare al futuro (future) nel rispetto della natura (dal greco Physis).

  • Phy/uture - Facebook
  • Phy/uture - Instagram
  • LinkedIn - Bianco Circle

© 2020 by Phy/uture

Proudly created by Ventura G.M.