Arte, design e sostenibilità: ecco l'iniziativa di WePlanet

Aggiornato il: gen 27

Grazie a WePlanet, attraverso l'esposizione pubblica di opere d'arte, in particolare di globi terrestri, sarà possibile comunicare la propria idea di sostenibilità.

La conoscenza e la condivisione dei principi e delle idee dello sviluppo sostenibile possono incrementare la "sensibilità" di tutti noi nei confronti delle tematiche ambientali.

A tal proposito. l'iniziativa di WePlanet, rappresenta un esempio di come, attraverso opere d'arte, ed in particolare grazie a globi terrestri (realizzati con materiali riciclati e riciclabili), sia possibile comunicare la propria idea di sostenibilità.


Come si apprende dal sito della società, "WePlanet è una startup innovativa che nasce con lo scopo di promuovere iniziative che hanno a cuore la salvaguardia del pianeta. Agisce negli ambiti dell’arte, del design, della creatività e della formazione per creare e sostenere progetti sostenibili finalizzati alla tutela dell’ambiente.

WePlanet lancia il suo primo progetto Milano 2020 in collaborazione con il Gruppo Mondadori e Mediamond, con il patrocinio di importanti enti pubblici, il sostegno di aziende private, e la presenza in qualità di coordinatrice generale di Beatrice Mosca, ponendo come obiettivo finale dell’iniziativa una raccolta fondi a sostegno dell’ambiente del capoluogo lombardo.

Inquinamento, risparmio energetico, riciclo, smaltimento dei rifiuti, aumento della temperatura dell’atmosfera e dei mari, innovazione, verranno portati all’attenzione dei cittadini grazie ad una esposizione pubblica contemporanea open air di “installazioni sostenibili”.

Opere d’arte, interconnesse l’una con l’altra, che non si faranno solo ammirare, ma grazie alla realtà aumentata suggeriranno come migliorare la vita nel rapporto con il pianeta, dialogando con i visitatori e i cittadini del mondo in stretta connessione con le visioni e lo sviluppo sostenibile delle aziende pubbliche e private.

Il mezzo per farlo sarà il globo terrestre stesso che si trasformerà in una tela sferica a completa disposizione di artisti e designer provenienti da ogni parte del pianeta.

Dal 5 Aprile 2021 al 20 Giugno 2021, i Globi saranno esposti nelle vie, piazze, parchi di Milano.

Una «messa in scena a cielo aperto» per un viaggio urbano attraverso la scoperta di una galassia delle meraviglie.

Il 29 Giugno 2021, un’Asta finale, in collaborazione con Sotheby’s Italia, raccoglierà fondi al fine di un progetto concreto sulla sostenibilità per MILANO, città volàno e capitale del nostro Paese per lo spirito ambrosiano di accoglienza, ricerca, innovazione, impresa, economia, creatività."


WePlanet, dunque, attraverso l'arte cercherà di sensibilizzare i cittadini al fine di renderli consapevoli dei danni che l'uomo sta provocando al pianeta, ma anche e per fortuna, delle soluzioni esistenti per limitare tali danni.


La continua diffusione dei concetti alla base dell'economia circolare e dell'ecologia industriale, infatti, rappresenta uno dei principali strumenti a disposizione per creare, in ognuno di noi, quel senso di responsabilità che dovrebbe guidare ogni nostra azione quotidiana. al fine di rendere il nostro impatto ambientale minimo e per porre le basi per un futuro più sano e sostenibile.

18 visualizzazioni
73299052_10218609522742816_5485869608722

Curiosi per Natura. Blog Informativo su green economy e sostenibilità.

Phy/uture è una visione. Guardare al futuro (future) nel rispetto della natura (dal greco Physis).

  • Phy/uture - Facebook
  • Phy/uture - Instagram
  • LinkedIn - Bianco Circle

© 2020 by Phy/uture

Proudly created by Ventura G.M.